22set/14

Un pensiero per Ilenia

Accogliamo con grande tristezza la notizia della prematura e tragica scomparsa di Ilenia Piscitelli, nostra allieva esemplare nel corso Ristorativo- Sala Bar. Allieva sempre disponibile alla collaborazione con docenti e compagni, corretta ed educata, sorridente e vivace.

In questa foto la ricordiamo, sulla destra,  in un'esercitazione di laboratorio.

DSCF1641

Il Rosario si svolgerà martedì 23/09/14 alle 20,30 e il Funerale mercoledì 24/09/14 alle 15,30 presso la Chiesa di S. Giacomo a Beinasco, piazza Carlo Alberto.

 

  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Diggita
  • LinkedIn
  • MisterWong.DE
  • MySpace
  • RSS
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • Twitter
Inserito in: News Comments Off
10mag/13

Aperte le iscrizioni al corso Sviluppo Applicazioni per dispositivi mobili in Android- Cofinanziato

AndroidProgramma didattico: Il corso introduce alla programmazione su piattaforma Android e fornisce gli elementi necessari per entrare nel mondo dello sviluppo di applicazioni su Android.
Il corso fornisce una panoramica sulle principali componenti di un’applicazione Android soffermandosi in particolare sulle componenti Activity e sulla realizzazione di interfacce utente. Alla fine del corso lo studente sarà in grado di realizzare le sue prime applicazioni e avrà gli strumenti necessari per approfondire in modo autonomo la conoscenza del mondo Android.
Durata ore
:
40
Costo a carico del corsista:
88 €
Giorno di svolgimento:
sabato, 08.30-13.30, inzio a metà novembre 2014
Luogo di svolgimento:
ENGIM, - C.so Palestro 14 - Torino (TO)
Posti ancora disponibili: 8

*Destinato a lavoratori dipendenti con contratto a tempo determinato, indeterminato, apprendistato, a progetto, lavoratori autonomi e titolari di impresa,  lavoratori in regime di CIG ordinaria, straordinaria e mobilità. Per queste ultime due categorie il corso è gratutito*

Pre-Iscriviti on line per essere informato su questo corso

Tassello SEDI

  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Diggita
  • LinkedIn
  • MisterWong.DE
  • MySpace
  • RSS
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • Twitter
12set/14

Con noi puoi! Corso Professionale Pizzaiolo

pizzaiolo_img

ENGIM Piemonte Artigianelli in collaborazione con  Associazione Tangram organizza un

CORSO PROFESSIONALE DA PIZZAIOLO  della durata di 50 ore.

Il corso prevede 10 ore di Teoria:

- Cenni storici sulla pizza - Merceologia
- Ingredienti (caratteristiche, preparazione)
- Tecniche di conservazione
- Presentazione e decorazione
- Imparare a lavorare in squadra

e 40 ore di Pratica:

- Impasti (diretti, indiretti, soia, integrale, personalizzazione, ottimizzazione)
- Farine (tipologie e caratteristiche)
- Lievitazione e maturazione (dosaggi, tempi, temperature)
- Porzionamento
- Apertura
- Farcitura (metodi, abbinamenti, stili)
- Cottura (tipi di forno, tecniche)
- Presentazione e decorazioni

Calendario 2014-15

per l'anno 2014-15 sono previste 4 edizioni nei mesi di ottobre, gennaio, aprile e luglio, qui le date del corso di ottobre:

GIORNATA: venerdì 10 ottobre, dalle 16.00 alle 24.00 ;
GIORNATA: sabato 11 ottobre, dalle 8.00 alle 16.00 ;
GIORNATA: domenica 12 ottobre, dalle 8.00 alle 16.00;
GIORNATA: lunedì 13 ottobre, dalle 16.00 alle 24.00;
GIORNATA: martedì 14 ottobre, dalle 16.00 alle 24.00;
SAGGIO FINALE: mercoledì 15 ottobre, dalle 16.00;

COSTO: 870 € - 50 € di sconto per gli allievi ed ex allievi ENGIM

Per informazioni: Segreteria ENGIM Piemonte Artigianelli 011 5622188

Se sei interessato, Pre - Iscriviti al corso

Scarica la locandina e il pieghevole:

MIP locandina 

 

 

 

 

 

  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Diggita
  • LinkedIn
  • MisterWong.DE
  • MySpace
  • RSS
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • Twitter
12set/14

Si riparte…per un nuovo anno insieme!

Ecco le date di inizio corsi per l'anno formativo 2014-15

16 settembre ore 8.15 - 14.15 : inizio prima risto triennale, prima risto biennale, seconda biennale risto, prima elettro, seconda elettro.
17 settembre ore 8.15 - 14.15 : inizio seconda risto triennale
22 settembre ore 8.15 - 14.15 : inizio terza risto triennale e terza elettro

pronti a ripartire con nuovi progetti innovativi e tante cose da imparare?

Stampa 3D cover cellulare

engim 3d

 

 

 

 

 

Colazione preparata e servita con garbo e gentilezza

cappuccini

  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Diggita
  • LinkedIn
  • MisterWong.DE
  • MySpace
  • RSS
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • Twitter
15giu/14

26 giugno agli Artigianelli: un convegno internazionale sulla Social Innovation

Il 26 giugno a Torino si svolgerà una giornata di confronto volta a ridefinire il significato, i concetti e le pratiche di innovazione sociale su scala internazionale, nazionale e regionale analizzando le best practices di tutto il mondo assieme alle pratiche di supporto, mentoring e accelerazione. I relatori provengono da tutto il mondo e sono di tutto rispetto, i posti sono limitati e se siete interessati iscrivetevi attraverso questo link: http://www.socialrenaissance.it

Il progressivo arretramento del welfare pubblico, i cambiamenti nella composizione sociale, i mutati stili di vita e l’impatto della diffusione della tecnologia digitale hanno determinato un crescente interesse verso i temi della Social Innovation, a livello nazionale e mondiale. La disuguaglianza crescente tra fasce diverse della società e nella distribuzione della ricchezza, il ritmo accelerato dell’urbanizzazione e la sovrappopolazione richiedono infatti una ridefinizione del concetto di sociale, che si allontani dalla tradizionale lettura e gestione delle emergenze e delle minoranze sociali.

Occorre riportare il focus sulle questioni fondamentali al fine di rendere possibile un’evoluzione equilibrata e sostenibile della società vista come sistema complesso. “Social Renaissance” definisce un processo volto a diffondere la consapevolezza e la generatività delle cosiddette “periferie sociali”, riportandole al centro delle decisioni politiche. Attraverso modelli imprenditoriali innovativi, che definiscano, producano e misurino l’impatto sul complesso sociale, armonizzando nuove tecnologie, arti liberali e passione civile. Si auspica che il risultato di tale processo siano nuovi modelli di welfare, derivati da misure oggettive di impatto, così come di forme creative di ingaggio tra decisori pubblici e soggetti privati nei campi della finanza, del terzo settore e della nuova imprenditorialità sociale.

  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Diggita
  • LinkedIn
  • MisterWong.DE
  • MySpace
  • RSS
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • Twitter